Come preparare i muffin salati con la ricetta vegan

Ecco un'ottima base per preparare dei muffin salati vegan da arrichire a piacere in base ai vostri gusti

Alzi la mano chi di fronte ad un muffin, dolce o salato che sia, non abbia potuto fare a meno di cedere alla tentazione (più che legittima) di afferrarlo ed addentarlo con avidità. I muffin, d'altronde, rappresentano nell'immaginario collettivo una preparazione talmente sfiziosa che resistere loro diventa quasi impossibile. Oggi vi propongo la ricetta base per preparare degli ottimi muffin salati vegan, privi dunque di ingredienti di origine animale.

muffin salati vegan

Quello che ne viene fuori è un impasto ottimo per ogni eventuale aggiunta. Qualche esempio? Delle olive nere o verdi sminuzzate insieme a delle nocciole tostate e tritate grossolanamente, dei pomodorini pachino con delle erbe aromatiche, ed ancora delle zucchine saltate in padella con tanto basilico o dei piselli e carote a cubetti. Le varianti sono infinite, a voi non resta altro che scegliere la vostra preferita. Provate anche i muffin di carote e quelli alle castagne.

Ingredienti


250 gr di farina 00
50 ml di olio di semi
1/2 bustina di lievito per torte salate
50 ml latte di soia o di riso
sale qb

Preparazione

In una ciotola versare la farina insieme al latte (di soia o di riso) e all'olio di semi. Mescolare bene per evitare la formazione di grumi, quindi regolare di sale ed unire anche il lievito setacciato, mescolando ancora affinchè si amalgami perfettamente. Il composto base è pronto per le possibili aggiunte. Trasferire con l'apposito mestolo nei pirottini riempiendoli per 2/3, quindi porre in forno caldo e cuocere per 20 minuti circa a 180 °C. Controllare lo stato della cottura e tirare fuori dal forno.

Foto | Candace Nast

  • shares
  • Mail