Come preparare i carciofi in padella con il vino

Ecco la ricetta dei carciofi in padella con il vino, facili e veloci, perfetti con secondi a base di carne e pesce

Tra i tanti contorni realizzabili con i carciofi c'è questa ricetta, che li vede saltati in padella con il vino bianco. Si tratta in realtà di una pietanza veramente semplice, ma devo sottolineare come l'aggiunta del vino bianco abbia il suo perchè, contribuendo a regalare carattere al piatto. Nonostante la ricetta originale prevedesse l'aggiunta del timo non ho potuto fare a meno di sostituirlo con abbondante prezzemolo fresco tritato, che trovo insostituibile in abbinamento a tali ortaggi.

Carciofi

I carciofi in padella al vino bianco si prestano non solo ad accompagnare secondi piatti di diverso tipo, ma anche ad essere utilizzati come condimento della pasta (aggiungete del formaggio cremoso e verrà fuori un primo delizioso) ed ancora come ripieno delle torte salate. Provate anche i carciofi in padella con cipolla e quelli in padella gratinati.

Ingredienti


6 carciofi
50 ml di vino bianco
1 cipolla
1 spicchio di aglio
prezzemolo fresco
olio extravergine di oliva qb
sale e pepe


Procedimento


Pulire bene i carciofi e tagliarli a spicchi conservandoli, man mano, in una ciotola piena di acqua acidulata con del succo di limone. Adesso affettare sottilmente la cipolla e trasferirla in un tegame con dell'olio caldo e lo spicchio di aglio. Una volta appassita unire i carciofi scolati. Salare e pepare quindi bagnare con il vino ed una volta evaporato continuare la cottura, a fiamma bassa, per circa 15 minuti. Completare unendo del prezzemolo fresco tritato e servire.

Foto | George Grinsted

  • shares
  • Mail