Come fare le triglie al forno con la ricetta sfiziosa

19 Novembre 2014

Il pesce è un alimento che non dovrebbe mai mancare nella nostra alimentazione, si possono preparare tanti diversi tipi di pesce con moltissime ricette diverse. Se avete in casa delle triglie potreste farle in padella con il pomodoro oppure al sale o al limone oppure preparare delle delle sfiziose triglie al forno, un secondo buonissimo adatto a tutta la famiglia, anche a chi è a dieta. Per preparare questo piatto potete usare le triglie fresche oppure quelle surgelate, scegliete voi in base a quello che vi trovate in casa.

Ingredienti

    8 triglie fresche
    10 – 12 pomodori Pachino
    Sale
    Pepe
    Olio extravergine di oliva
    2 rametti di prezzemolo tritato
    1 scalogno
    2 spicchi di aglio

Preparazione

Lavate i filetti di triglia in acqua fredda e poi tamponateli con la carta da cucina, metteteli su una teglia unta con un pochino di olio extravergine di oliva. In una ciotola mettete i pomodori tagliati a cubetti piccoli, l’aglio tritato, il sale, il pepe, uno scalogno tritato e un po’ di olio, mescolate e se occorre aggiungete due cucchiai di acqua.

Versate questo composto sui filetti di triglie e poi irrorate con un filo di olio, cuocete il pesce in forno preriscaldato a 180°C per 20 – 25 minuti. Servite il pesce nei piatti e completate con un po’ di prezzemolo tritato.

Se volete potete cuocere le triglie al forno anche al cartoccio, preparate la carta da forno e l’alluminio e dentro mettete le triglie, i pomodori, sale, pepe e aglio, chiudete i cartocci e cuocete a 200°C per 15 minuti circa.

Il pesce non deve cuocere molto quindi rispettate i tempi di cottura.

I Video di Gustoblog: Come fare in casa le uova di cioccolato di Pasqua – videoricetta