Gli iris siciliani: la ricetta e le varianti di questo dolce palermitano

Per una colazione nutriente e golosa, provate a fare in casa gli iris siciliani con la ricetta di Blogo


Gli iris siciliani sono dolci buonissimi che fanno parte della tradizione sia catanese che palermitana, sono dei simil panini farciti con crema o ricotta e poi fritti nell’olio caldo. Vediamo insieme come preparare in casa gli iris, richiedono un po’ di lavoro ma vi assicuro che valgono tutti i vostri sforzi.

Ingredienti


    Per la pasta:
    500 g di farina manitoba
    250 ml di latte
    50 g di strutto o burro
    50 g di zucchero
    25 g di lievito di birra
    Un uovo
    Un pizzico di sale
    Acqua q.b.

    Per la farcitura:
    1 kg di crema pasticcera

    Per la panatura:
    2 uova
    Pangrattato q.b.
    Un pizzico di sale
    Olio di semi o di oliva

Preparazione

Fresh Gnocchi

Prendete una tazza e mettete dentro il latte, scaldatelo nel microonde e poi scioglieteci dentro il lievito di birra. Prendete la planetaria e mettete dentro la farina, lo zucchero e il sale, unite l’uovo e poi mettete il composto di latte e lievito. Impastate bene tutto e aggiungete un po’ di acqua se occorre, dovete ottenere un composto liscio che si stacca dalle pareti della ciotola.

A questo punto incorporate il burro morbido gradualmente e mescolate fino a quando si sarà incorporato del tutto. Prendete l’impasto, fate una palla e mettetela in una ciotola unta con olio di semi, lasciatela lievitare in forno spento con la luce acceso per un paio di ore. Stendete la pasta allo spessore di mezzo centimetro e ricavate dei dischetti, Mettete al centro di un dischetto un po’ di crema pasticcera e poi coprite con un altro, sigillate bene i bordi e continuate a far lievitare ancora mezz’oretta.

Nel frattempo sbattete le uova con un pizzico di sale e preparate un piatto con il pangrattato. In una pentola dai bordi alti iniziate a scaldare l’olio. Prendete i vostri iris, passateli nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato, quindi friggeteli in olio bollente fino a quando saranno gonfi e dorati.

Prelevate gli iris con un mestolo forato e poi fateli asciugare con la carta da cucina.

Foto | da Flickr di Senzio Peci
Fonte | dolcisiciliani

  • shares
  • Mail