Ecco gli gnocchi di patate senza uova con la ricetta semplice

Ecco come preparare degli ottimi gnocchi di patate senza uova con la ricetta facile

Ecco una ricetta valida per preparare in casa gli gnocchi di patate nella variante senza uova. Mi sono sempre chiesta perchè mai utilizzarle se non necessarie ed infatti ho trovato la ricetta perfetta, che regala degli gnocchi sodi, che non si sfaldano e più leggeri del solito, da condire a piacere esattamente come quelli tradizionali.

Gnocchi senza patate

Preparare gli gnocchi in casa, vi assicuro, non è per niente difficile, ve ne renderete conto man mano. Nel caso in cui non abbiate in casa l'apposito attrezzo per rigarli e conferire loro l'aspetto tipico potrete sempre ricorrere ai rebbi di una forchetta. Gli gnocchi ottenuti, se abbondanti, possono anche essere congelati e rimanere in freezer per qualche mese in appositi sacchettini per alimenti. Altre ricette che potrebbero interessarvi sono quella degli gnocchi di patate con spinaci e gorgonzola e gli gnocchi di zucca al coriandolo e noce moscata.


Ingredienti


450 gr di patate
120 gr farina
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio evo

Procedimento

Lessare le patate con la buccia in acqua bollente salata. Una volta cotte scolarle, farle intiepidire qualche istante quindi sbucciarle e passarle con lo sciacciapatate. Unirle in una ciotola con la farina setacciata, l'olio ed il sale. Impastare bene fino ad ottenere un composto omogeneo e sodo. Ricavare dapprima dei rotolini e poi dei tocchetti ai quali dare la classica forma degli gnocchi. Per ottenere l'aspetto tipico passateli, uno alla volta, nell'apposito rigagnocchi. Lessarli in acqua bollente fino a quando vengono a galla, quindi condire a piacere.

Foto | Marco Fedele

  • shares
  • Mail