La ricetta per usare gli avanzi di cotechino di Capodanno

Ricette e consigli per usare gli avanzi del cotechino di Capodanno, risotti, fagottini e frittelle per tutti i gusti


Il cotechino con le lenticchie è un piatto tradizionale che non manca mai sulle tavole di Capodanno, si dice porti soldi, ricchezza e fortuna e con la crisi che c’è portarlo in tavola mi sembra il minimo! Vi è rimasto del cotechino? Non sapete come servirlo? Vediamo insieme qualche idea per usare gli avanzi del cotechino di Capodanno.

Il cotechino si può servire con un buon piatto di lenticchie e quindi nel modo tradizionale, basta scaldarlo e aggiustare di sale e pepe. Dato che durante l’anno di solito il cotechino non si mangia mai, potrebbe essere una buona idea gustarlo con le lenticchie.

avanzi-cotechino

Se volete trasformare il cotechino in qualcosa di diverso potete fare dei fagottini di pasta sfoglia farciti con cotechino e formaggio e, se volete, potete mettere dentro anche qualche cucchiaino di lenticchie. Con gli avanzi di cotechino è possibile fare anche gli spaghetti alla carbonara, un primo versatile, saporito e velocissimo.

Buonissime anche le frittelle di cotechino, vi basterà mescolare uova, parmigiano, sale, pepe e cubetti di cotechino, unite qualche cucchiaino di farina e mescolate. Friggete il composto a piccole porzioni e servite.

Altre ricette sfiziose che potete provare sono il risotto con verza e cotechino, un primo buonissimo e perfetto per la vita di tutti i giorni. Se volete risolvere la cena con gli avanzi preparare una deliziosa torta rustica con cotechino e puré, perfetta per tutta la famiglia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail