La torta salata al cavolfiore e speck con la ricetta facile

Torta salata perfetta per il periodo, provate quella al cavolfiore e speck: adatta sia per l'antipasto che come secondo piatto

Questa è una di quelle ricette che, avendo tutti gli ingredienti necessari a disposizione, si realizza in poco tempo e si presta a risolvere in maniera eccezionale pranzi e cene, anche dell'ultimo minuto. Mi riferisco alla torta salata al cavolfiore e speck, una preparazione rustica adatta sia come antipasto, se tagliata a quadrotti da disporre su un vassoio, che come secondo piatto, da accompagnare invece con un contorno di verdure.

torta salata al cavolfiore e speck

La torta salata al cavolfiore e speck si presta, come avviene per la maggior parte delle preparazioni simili, a tutta una serie di aggiunte o varianti del caso come la sostituzione della scamorza con la mozzarella o altro formaggio fresco o dello speck con il prosciutto cotto. A questo proposito, altre ricette che potrebbero interessarvi sono la schiacciata di cavolfiore ed il gratin di cavolfiore e broccoli.

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
100 gr di speck
1 cavolfiore
1 scamorza affumicata
2 uova
50 gr di parmigiano grattugiato
sale e pepe
noce moscata qb
qualche oliva nera (facoltativa)

Procedimento

Lessare il cavolfiore al dente dopo averlo pulito e ridotto in cimette. Scolarlo e tenerlo da parte. In una ciotola versare le uova ed unire il parmigiano grattugiato, del sale, del pepe e della noce moscata. Mescolare bene. Stendere la pasta sfoglia e bucherellarla con una forchetta. Disporre sopra il cavolfiore, lo speck e la scamorza a dadini. Coprire con il composto di uova sbattute. Trasferire in forno caldo e cuocere per circa 25 minuti a 180 °C. Fare intiepidire e servire a fette.

Foto | Meal Makeover Moms

  • shares
  • Mail