Lo strudel di pere e noci per il dessert di fine pasto

20 Febbraio 2015

Gli strudel dolci rappresentano dei dessert particolarmente sfiziosi ed accattivanti: un involucro di friabile pasta sfoglia che racchiude un ripieno a sorpresa, solitamente morbido ma che può essere arricchito, come in questo caso, da una nota croccante. Lo strudel di pere e noci è, a mio parere, un perfetto dolce di fine pasto. Va servito a fette insieme ad un ciuffo di panna montata ed una spolverata di cannella in polvere o, per i più golosi, con una colata di cioccolato fuso.

Estremamente semplice da realizzare prevede una preventiva, ma breve, cottura delle pere il padella, operazione che, lo ammetto, alle volte salto non compromettendo assolutamente il risultato finale. Il ripieno è semplice ma goloso: volendo renderlo ancora più irresitibile potreste unire del cioccolato, rigorosamente fondente, in gocce o scaglie. Provate anche lo strudel di pere cioccolato e noci e quello di fichi e noci.

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
2-3 pere sode ma mature
succo di limone
50-60 gr di noci tritate
2 cucchiai di zucchero di canna
cannella qb

Preparazione

Sbucciare le pere, tagliarle a cubetti ed irrorarle con poco succo di limone. Porle in un tegame insieme a due cucchiai di zucchero di canna e fare cuocere, su fiamma alta, per qualche minuto. Spegnere la fiamma, cospargere di cannella e fare raffreddare, quindi stendere la pasta sfoglia. Farcirla con le pere e distribuire sopra anche le noci tritate grossolanamente. Chiudere con attenzione, effettuare dei piccoli tagli in superficie ed infornare a 180°C per circa 30 minuti. Servire cosparso di zucchero a velo.

Foto | Lunatic Asylum Photostudio

I Video di Gustoblog: The Food Truck Phenomenon