I topinambur al forno con la ricetta vegan

Un contorno vegan a base di topinambur; provatelo al forno insieme alle verdure seguendo la ricetta che trovate sotto

Superata ormai da tempo l'iniziale diffidenza nei confronti dei i topinambur li preparo ormai relativamente spesso. Ho scoperto un alimento dalle mille proprietà con un gusto piacevole a metà tra quello di una patata ed quello di un carciofo. Oggi ve lo propongo cotto al forno con la ricetta vegan. Ho voluto comunque aggiungere anche delle patate che ritengo si sposino più che bene con il resto degli ingredienti.

Topinambur

La pietanza che ne viene fuori ha un sapore che va ben oltre le aspettative. Un contorno ricco, da considerare anche come un secondo vegetariano e vegan, sano e nutriente. Insomma, la pietanza ideale nella quale impiegare i topinambur. I topinambur al forno possono anche essere utilizzati come condimento per la pasta, per un primo leggero ma sfizioso. Provate anche gli gnocchi di topinambur e le frittelle di topinambur vegan.

Ingredienti

6 topinambur
2 patate
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
1 spicchio di aglio
olio di oliva
sale e pepe
prezzemolo fresco qb

Preparazione

Pulire bene i topinambur e tagliarli a fette. Pulire anche le carote, la cipolla ed il sedano. Tritarli bene insieme allo spicchio di aglio quindi versare il tutto in una teglia da forno irrorata di olio. Unire i topinambur, le patate sbucciate e tagliate a cubetti, condire con sale e pepe ed aggiungere anche abbondante prezzemolo tritato. Mescolare bene e porre la teglia in forno. Cuocere a 180 °C per circa 25 minuti, unendo, se necessario, poca acqua ed avendo l'accortezza di mescolare gli ingredienti di tanto in tanto.

Foto | happy_serendipity

  • shares
  • Mail