Il risotto all'arancia e gamberi per una cena fresca e leggera

Il risotto con arancia e gamberi è un primo piatto fresco e sfizioso che potete inserire nei vostri menù a base di pesce, provatelo anche voi.


Il risotto all’arancia con i gamberi è una ricetta fresca e deliziosa, l’ideale da gustare a cena o da inserire in un menù a base di pesce. Per preparare questo piatto vi occorrono pochi ingredienti ma devono essere tutti di ottima qualità, acquistate delle arance da agricoltura biologica e dei gamberi freschi che, rispetto a quelli surgelati, sono molto più buoni.

Ingredienti


    350 gr di riso
    2 arance
    2 scalogni
    250 gr di gamberi
    Mezzo bicchiere di vino bianco
    Sale
    Pepe bianco
    1 noce di burro
    Olio extravergine di oliva
    2 carota
    1 costa di sedano
    1 cipolla

Preparazione

risotto-arancia-gamberi-ricetta

Lavate i gamberi, puliteli e togliete i gusci e le teste. Prendete una pentola grande e mettete una cipolla tagliata a pezzi, due carote a pezzettoni e una costa di sedano e i resti dei gamberi, quindi teste, gusci ecc. Cuocete a fuoco vivace per 25 – 30 minuti e poi filtrate il brodo con un colino con le maglie strette.

Nel frattempo pulite gli scalogni e tritateli sottilmente, metteteli in un tegame con qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva e fateli appassire, aggiungete il riso e tostatelo per un minuto, appena diventa trasparente aggiungete il vino bianco e sfumatelo a fuoco vivace, poi mettete la scorza grattugiata di un’arancia. Unite un mestolino di brodo e cuocete a fuoco dolce aggiungendone altro man mano che occorre. A metà cottura aggiungete i gamberi e il succo di un’arancia e proseguite la cottura mescolando spesso.

Mantecate il burro con una noce di burro e aggiustatelo di sale e di pepe, mescolate bene e fatelo riposare per qualche minuto. Dividete il risotto nei piatti e decorate con della scorza di arancia grattugiata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail