La crema di asparagi con una ricetta light ma gustosa

Ecco come fare la crema di asparagi con la ricetta light con i consigli di Blogo, un primo piatto delizioso e saporito


La crema di asparagi è un piatto sfizioso e saporito che potete servire come antipasto ma anche come primo piatto, è semplice e veloce da preparare in casa e potete accompagnarlo con i crostini di pane. Scopriamo insieme come preparare la crema di asparagi con la ricetta light, un piatto delizioso che si presta a molte varianti.

Ingredienti


800 gr di asparagi
1 patata media
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe
Brodo vegetale
1 scalogno
crème fraîche

Preparazione

vellutata-asparagi

Per preparare questa ricetta potete usare gli asparagi freschi oppure quelli surgelati, se usate quelli freschi prelevate le punte e tenetele da parte e poi eliminate la parte più dura e legnosa, il resto lo dovete tagliare a pezzettini. Se usate gli asparagi surgelati sono già puliti e quindi dovete solo tagliarli a pezzettini. Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a cubetti.

Prendete un tegame e mettete due cucchiai di olio extravergine di oliva, unite lo scalogno tritato e fatelo cuocere a fuoco medio per qualche minuto, mettete gli asparagi e le patate e fate insaporire. Coprite tutto con il brodo vegetale e cuocete a fuoco medio per circa 30 minuti. Frullate la zuppa con il minipimer e poi aggiustatela di sale e pepe. Se avete tenuto da parte le punte di asparagi vi basterà passarle in padella per cuocerle.

Dividete la vellutata di asparagi nelle ciotoline e decorate con la crème fraîche e le punte degli asparagi. Se vi piace potete anche mettere un po’ di prezzemolo tritato.

Se volete potete aggiungere alla vellutata un po’ di panna da cucina per rendere la zuppa più cremosa, delicata e saporita, ovviamente aumenteranno un bel po’ le calorie.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail