Le zeppole di San Giuseppe da fare con il Bimby

Per la Festa del papà preparare le zeppole di San Giuseppe è d'obbligo: ecco come realizzarle facilmente con il Bimby

Dolce simbolo della Festa del Papà le zeppole di San Giuseppe rappresentano una preparazione tipica della tradizione pasticcera italiana. Tanto belle quanto buone, sono costituite da una base di pasta choux fatta uscire fuori da una sac a poche con bocchetta stellata, per regalare il classico aspetto "ondulato" ed una farcia di voluttuosa crema pasticcera sormontata da una amarena sciroppata, che ne costituisce la ciliegina sulla torta, è proprio il caso di dirlo.

Zeppole di San Giuseppe

Le zeppole di San Giuseppe richiedono in genere una lavorazione abbastanza lunga ma il Bimby agevola notevolmente l'impresa regalando in pochi minuti sia la pasta choux che la crema pasticcera necessarie. Le zeppole vanno, come da ricetta originale, fritte in olio caldo e profondo, ma nulla vieta di ricorrere alla loro cottura in forno ottenendo allo stesso tempo risultati eccezionali. Provate anche i biscotti decorati da preparare per la Festa del Papà e queste frittelle dolci. La ricetta proviene da quì.

Ingredienti

2 misurini e 1/2 di acqua
250 gr di farina
100 gr di burro
1 pizzico di sale
6 uova piccole
cannella qb
1 dose di crema Bimby

Preparazione


Versare dentro il boccale l'acqua, il burro, il sale e la cannella e azionare per 6 minuti a 100° velocità 2. Unire la farina e continuare per 1 minuto a velocità 4 spatolando. Prelevare l'impasto dal boccale e metterlo a raffreddare da parte quindi porlo nuovamente al suo interno ed unire le uova, una alla volta e con le lame in movimento a velocità 5. Trasferire il composto in una sac a poche e creare le zeppole su una teglia rivestita di carta forno. Adesso farle friggere in olio caldo o in forno a 200 °C per 20 minuti circa. Farle intiepidire e farcirle con la crema e le amarene sciroppate a piacere.

Foto | Ilares Riolfi

  • shares
  • Mail