La frittata di ricotta e piselli al forno per un pranzo leggero

Ecco una frittata alta, leggera e goduriosa: provatela con la ricotta ed i piselli da cuocere al forno

Devo ammettere di non preparare spesso le frittate, almeno non quelle tradizionali: pur piacendomi non mi allettano particolarmente. Ma quando mi ritrovo davanti una frittata di ricotta come questa, alta, soffice, leggera e tempestata di piselli, allora no, non riesco proprio a resistere. Tra i punti di forza della pietanza in questione la presenza della ricotta, che rende l'impasto morbido e quasi cremoso, e la cottura in forno che regala una frittata spessa ed appagante nonostante l'assenza della frittura.

frittata di ricotta e piselli al forno

La frittata di ricotta e piselli al forno è adatta ad un pranzo o una cena leggeri ma allo stesso tempo si rivela ideale in occasione delle festività pasquali, magari proprio la scampagnata della Pasquetta. Capace di mettere tutti d'accordo, bambini compresi, può essere arricchita con l'aggiunta di qualche cubetto di prosciutto cotto o con della mozzarella a dadini. Provate anche la frittata di spinaci al forno e quella di patate, sempre al forno.

Ingredienti

4 uova
300 gr di ricotta
2 cucchiai di latte
150 gr di piselli
1/2 cipolla
olio di oliva qb
prezzemolo fresco tritato qb
sale e pepe

Preparazione

Fare rosolare la cipolla affettata sottilmente con poco olio. Unire i piselli, coprire con poca acqua e portare a cottura regolando di sale e pepe ed insaporendo con il prezzemolo fresco. Fare raffreddare. In una ciotola versare la ricotta, unire le uova, il latte, regolare di sale e pepe e lavorare bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Unire i piselli, mescolare ancora e versare quanto ottenuto in una teglia rivestita di carta forno. Cuocere a 180 °C per circa 25 minuti. Fare raffreddare e servire.

Foto | tavallai

  • shares
  • Mail