La pasta alle bietole e patate per un primo leggero

La ricetta semplice per preparare la pasta alle bietole e patate: ottima per un pasto appagante ma leggero

In cerca di un primo piatto semplice, da realizzare con pochi ingredienti e da servire in occasione di un pranzo o una cena senza troppe pretese, in famiglia? La pasta alle bietole e patate può fare al caso vostro. Si tratta di una pietanza particolarmente leggera e naturalmente vegetariana. Richiede poco tempo, quello necessario alla preventiva lessatura delle biete e delle patate, e va gustata ben calda.

bietole

Si tratta di un primo al quale ricorro quando abbia voglia di coccolarmi a tavola: una volta pronto lo cospargo con abbondante parmigiano grattugiato (la mia droga) e lo gusto con piacere. Quello tra le bietole e le patate è un abbinamento molto utilizzato in cucina, spesso sottoforma di contorno ricco e gustoso ideale per accompagnare secondi piatti di diverso tipo: in questo caso rappresenta il condimento ideale per la pasta, a qualsiasi formato scegliate di ricorrere. Provate anche le bietole e patate alla dalmata e le bietole con patate al forno.

Ingredienti

320 gr di pasta corta
1 mazzo di bietole
2-3 patate medie
olio di oliva qb
1 spicchio di aglio
sale e pepe
parmigiano grattugiato qb

Preparazione

Pelare le patate, tagliarle a tocchetti e metterle a bollire in acqua bollente salata fino a quando risulteranno tenere ma al dente. Scolarle e tenerle da parte. Lessare anche le biete, prima i gambi e poi le foglie che richiedono una cottura più breve, scolarle al dente e tagliarle e pezzetti. In un tegame mettere a rosolare l'aglio in poco olio. Unire le patate e le biete e regolare di sale e pepe. Aggiungere anche la pasta, scolata al dente, e fare insaporire bene per qualche istante. Completare a piacere con del formaggio grattugiato e servire.

Foto | wikioticsIan

  • shares
  • Mail