La primavera è la stagione degli asparagi freschi e bisogna assolutamente approfittarne! Per aprire le danze vi proponiamo la ricetta degli asparagi gratinati, un piatto delizioso e semplice che potete servire con le uova, ma anche con carne, salumi e formaggi. Potete utilizzare gli asparagi che preferite, se li trovate vi consigliamo quelli selvatici che sono più saporiti, ma vanno bene anche gli asparagi freschi verdi o bianchi.

Ingredienti

    1 mazzo di asparagi (circa 800 gr)
    2 cucchiai di parmigiano
    2 cucchiai di pangrattato
    Sale
    Olio extravergine di oliva
    Scorza di limone

Preparazione

Lavate gli asparagi e togliete la parte finale legnosa. Se utilizzate gli asparagi bianchi e grandi dovrete anche pelarli con il pelapatate. Scottate gli asparagi in acqua bollente salata per una decina di minuti, scolateli e fateli sgocciolare.

Prendete una pirofila da forno rettangolare e ungetela con un filo di olio extravergine di oliva, posizionate sopra gli asparagi cercando di sovrapporli meno possibile. Cospargete con il pangrattato e il parmigiano, unite la scorza di limone grattugiata e un pizzico di sale.

Unite un filo di olio extravergine di oliva e cuocete gli asparagi in forno preriscaldato a 180°C per 25 minuti circa. Il tempo di cottura dipende dagli asparagi, se scegliete quelli sottili possono bastare anche 15 – 18 minuti, se invece prendete quelli più spessi controllate la cottura con uno stecchino di legno.

Completate la cottura con qualche minuto di grill in modo da formare una crosticina croccante in superficie.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 22-04-2019