Ecco la crostata alle ciliegie e crema pasticcera

Un involucro friabile che racchiude un ripieno cremoso e ricco di frutta; ecco come preparare la crostata alle ciliegie e crema pasticcera

crostata  ciliegie crema pasticcera

Ora che anche le ciliegie iniziano a fare la loro comparsa sui banchi della frutta, perchè non utilizzarle nella realizzazione di un dolce che piace a tutti e adatto a qualsiasi occasione? La crostata alle ciliegie e crema pasticcera è un classico da non perdere. Perfetta da servire a fine pasto, si rivela essere un dessert molto versatile. Ottimo sia da solo che accompagnato con una pallina di gelato alla vaniglia.

Per un risultato più veloce utilizzate la pasta frolla già pronta, altrimenti realizzatela in casa con questa ricetta. Una variante altrettanto valida si ottiene con la pasta briseè. Provate anche la crostata con ciliegie e mandorle.

Ingredienti

1 rotolo di pasta frolla
300 gr di ciliegie
3 tuorli
500 ml di latte
120 gr di zucchero
scorza di limone
60 gr di fecola di patate
sale qb

Preparazione

Preparare la crema pasticcera: versare il latte e la scorza di limone in un pentolino e fare scaldare. Nel frattempo lavorare in una ciotola i tuorli con lo zucchero. Unire la fecola, un pizzico di sale e successivamente il latte caldo, privato della scorza, a filo. Rimettere il tutto sulla fiamma e, continuando a mescolare, fare addensare bene. Fare raffreddare.

Adesso rivestire una teglia da crostata con la pasta frolla avendo cura di coprire bene i bordi e tenerne da parte un po' per la decorazione finale. Punzecchiarla con una forchetta e versare sopra la crema, livellando bene. Unire adesso le ciligie, distribuendo anche queste uniformemente ed infine coprire con le strisce di pasta frolla rimasta. Cuocere a 180 °C per circa 30 minuti in forno caldo, quindi tirare fuori. Fare intiepidire e servire a fette.

Foto | Stephanie

  • shares
  • Mail