Come fare lo yogurt greco in casa senza yogurtiera

Con pochi semplici passaggi ecco come fare yogurt greco in casa senza yogurtiera

yogurtsenzayogurtiera

Non direste mai che è così facile fare lo yogurt greco in casa senza l’aiuto della yogurtiera! Vi basta munirvi di una ciotola trasparente, di una garza pulita a maglie fitte e di un colino. A questo punto scaldate senza bollire un litro di latte (intero o scremato a vostra scelta) con un vasetto di yogurt da 125 g. Una volta freddo, versatelo nel colino foderato di garza e appoggiato alla ciotola, e lasciatelo a ‘colare’ per almeno 12 ore. Ovviamente fate attenzione che il colino non tocchi il fondo, altrimenti sarà tutto inutile.

Questa semplicissima operazione vi permetterà di eliminare il siero in modo naturale e di preservare ‘l’essenza’ dello yogurt. Il numero di ore dipenderà anche dalla consistenza desiderata, ma sappiate che uno yogurt greco deve essere piuttosto compatto. Trascorso il tempo, potete mangiarlo al naturale, oppure accompagnarlo con miele, marmellata, cereali, sciroppi, frutta ecc. ecc.; inoltre è un valido ingrediente per la preparazione di dolci e salsine come – appunto – lo tzaziki made in Greece.

Foto | Mom the barbarian

  • shares
  • Mail