Come preparare il polpettone di fagiolini con il Bimby

La ricetta di un classico della cucina ligure, il polpettone ai fagiolini, da realizzare facilmente con l'aiuto del Bimby

come preparare polpettone fagiolini Bimby

Il polpettone di fagiolini rappresenta una ricetta classica appartenente alla tradizione ligure. Altro non è che una versione vegetariana del classico secondo piatto che tutti conosciamo, ma con una base di fagiolini e patate lesse, ingredienti che, tra l'altro, vengono diffusamente utilizzati nella cucina locale.

Il polpettone di fagiolini si prepara con il Bimby che permette una realizzazione molto più semplice. Il suo punto di forza sta sicuramente nella consistenza cremosa e piacevole al palato e nella crosticina croccante che va a formarsi, a fine cottura, in superficie. Il polpettone può essere gustato sia da caldo che da tiepido anche se ammetto di preferirlo in questa seconda versione. La ricetta proviene da quì.

Ingredienti

400 gr di fagiolini
400 gr di patate gialle
1 cipollotto
1 spicchio d'aglio
40 gr d'olio
200 gr di mortadella
80 gr di parmigiano
2 uova
pane grattugiato qb
sale e pepe
noce moscata
maggiorana
100 gr di prescinseua o panna

Preparazione

Iniziare la preparazione tritando la mortadella velocità turbo, prelevare e mettere da parte. Soffriggere per 3 minuti a 100 °C velocità 4 il cipollotto insieme all'aglio e l'olio. Unire adesso le patate crude a cubetti ed i fagiolini, quindi tritare grossolanamente con qualche colpo di turbo e spatolando. Salare e pepare, cuocere per 20 minuti a 100°C velocità 2. Fare raffreddare gli ortaggi all'interno del boccale ed unire gli aromi, il parmigiano, le uova, la mortadella e la prescinseua (o la panna) quindi mescolare pochi secondi spatolando a velocotà 1-2. Ungere una teglia e cospargerla di pangrattato, trasferire all'interno l'impasto, spolverare con del pangrattato in superficie e irrorare con un filo di olio. Livellare bene creando con i rebbi di una forchetta delle righe. Cuocere in forno caldo a 180°C per circa 40 min.

Foto | Nociveglia

  • shares
  • Mail