Come preparare le seppie ripiene al sugo alla pugliese

10 Luglio 2015

Le seppie ripiene al sugo alla pugliese rappresentano un ricco secondo piatto di pesce perfetto da portare in tavola anche nei giorni di festa. Non si tratta altro che di seppie farcite con un composto a base di mollica di pane raffermo mescolata con del pecorino, delle uova e pochi aromi e cotte poi in padella con un gustoso sugo di pomodoro. Quest’ultimo può essere utilizzato per condire la pasta per ottenere, così, un pranzetto completo e gustoso con il minimo sforzo. La ricetta proviene da quì.

Ingredienti

4 seppie medie fresche
300 gr di mollica di pane raffermo
1 ciuffo di prezzemolo
2 cucchiai di capperi
1 spicchio d’aglio tritato
100 formaggio pecorino grattugiato
2 uova
2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Per il sugo
1 e 1/2 kg di pomodori freschi per salsa
olio extra vergine di oliva qb
1 spicchio di aglio
prezzemolo tritato

Preparazione

Pulire le seppie, sciacquarle bene sotto il getto dell’acqua corrente e metterle a scolare in uno scolapasta. Preparare il ripieno mescolando in una ciotola la mollica di pane precedentemente bagnata con dell’acqua e strizzata, il pecorino grattugiato, l’aglio tritato ed il prezzemolo fresco. Regolare di sale e pepe e mescolate bene. Unire i tentacoli delle seppie tagliati finemente, poco olio e le uova. Farcire con il composto ottenuto le seppie e chiuderle bene con l’aiuto di uno stuzzicadenti.

Preparare il sugo: versare in un tegame l’olio extra vergine di oliva, lo spicchio d’aglio schiacciato, il prezzemolo e le seppie ripiene. Fare soffriggere per qualche minuto su fiamma molto bassa, unire il vino e farlo sfumare. Aggiungere adesso anche i pomodori a pezzi e poca acqua. Portare a cottura regolando di sale e pepe.

Foto | Ewan Munro

I Video di Gustoblog: Orecchiette Con le Cime di Rapa, Ricetta Originale