Ecco il semifreddo ai fichi e mandorle per il dessert di fine pasto

20 Agosto 2015

Cosa fare con una discreta quantità di fichi regalati dalla vicina di casa? Un semifreddo potrebbe essere la soluzione ideale. Dolce fresco e goloso, semplice da preparare, basato sull’incontro tra la frutta fresca e quella secca, il semifreddo ai fichi e mandorle rappresenta il perfetto dessert di fine pasto per questo periodo. Un consiglio sulla decorazione: spargete in superficie, oltre che le mandorle tritate ed i fichi a pezzi, anche del caramello mou da realizzare seguendo questa ricetta.

Ingredienti

10-12 fichi
3 uova
180 gr di zucchero
250 ml di panna
50 gr di farina di mandorle
sale
mandorle per decorare qb

Preparazione

Sbucciare i fichi e frullarli con l’aiuto di un mixer. Montare gli albumi a neve con un pizzico di sale e i tuorli con lo zucchero. Unire a questi ultimi i fichi frullati, poi la farina di mandorle ed infine gli albumi e la panna montati a neve, mescolando dal basso verso l’alto per non fare smontare il composto. Versare quanto ottenuto in uno stampo da plumcake rivestito di pellicola trasparente e porre in freezer per almeno 6 ore. Una volta trascorso questo tempo tirare il semifreddo fuori dallo stampo e decorarlo a piacere in superficie con mandorle intere o tritate, fichi a fette e caramello.

Foto | Keith McDuffee

I Video di Gustoblog: Torta salata catalogna e speck