Come fare gli gnocchi di patate viola con la ricetta gustosa

Avete mai visto al supermercato le patate violette? Io ho una passione per le patate viola ed ogni volta che le trovo faccio scorta, sono molto carine e conferiscono ai nostri piatti quel tocco colorato che ci sta proprio bene. Gli gnocchi di patate viola sono un piatto semplice e golosissimo che a tavola vi farà fare un figurone, soprattutto con chi non conosce questo genere di patata.

Ingredienti


    500 gr di patate viola
    130 gr di farina
    Sale

Preparazione

gnocchi di patate viola

Lavate le patate e lessatele in una pentola piena di acqua per circa 40 minuti, poi sbucciatele e mettetele su un tagliere di legno. Schiacciatele con il passaverdure e lasciatele raffreddare sul tagliere in modo che perdano un po’ di acqua.

Lavorate le patate con 100-130 gr di farina e mezzo cucchiaino di sale, impastate bene fino ad avere un panetto morbido e non appiccicoso. Potete eventualmente aggiustare l’impasto con un po’ di acqua tiepida se vi sembra secco, o con altra farina se è troppo morbido o colloso.

Prelevate piccole porzioni di impasto, fate dei rotolini e tagliateli a pezzetti di un paio di centimetri. Lessate gli gnocchi in acqua bollente salata e unite un cucchiaio di olio in modo che non si appiccichino tra loro. Prelevate gli gnocchi con la schiumarola appena salgono a galla e conditeli con burro e salvia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail