Come fare le patate bollite nella pentola a pressione

Facili e veloci: le patate bollite in pentola a pressione

Patate bollite nella pentola a pression

Forse non tutti sanno che le patate bollite nella pentola a pressione si possono cucinare in due modi: con o senza acqua; in quest’ultimo caso parliamo piuttosto di patate al vapore e vi servirà un cestello. Per quelle classiche, invece, il procedimento è molto semplice e i tempi di cottura rapidissimi: circa 15 minuti per patate intere, meno se tagliate a tocchetti.

Naturalmente dovrete lavare e grattare le patate, poi potete metterle nella pentola assieme a 3 bicchieri d’acqua, sigillare il coperchio e accendervi sotto un fuoco alto. Appena la valvola sibila, abbassate la fiamma e da questo momento calcolate il quarto d’ora di cottura.

Trascorso il tempo, spegnete il fuoco e alzate la valvola per far fuoriuscire tutto il vapore, solo alla fine alzate il coperchio. Ecco i vantaggi: meno acqua sprecata, tempi dimezzati e sostanze mantenute perché meno disperse nell’acqua di cottura.

Foto | naureen-s

  • shares
  • Mail