Le ciliegie: proprietà e come usarle in cucina

ciliegie proprietà

Le ciliegie, insieme alle fragole, sono i frutti primaverili per eccellenza, sono succosi e buonissimi ma anche molto versatili in cucina, si possono usare per preparare tantissimi dolci ma anche qualche piatto salato. Le ciliegie sono un frutto light, contengono solo 63 kcal per 100 grammi e sono ricche di fibre.

Ecco le proprietà delle ciliegie ed i consigli per utilizzarle in cucina:

  • Le ciliegie contengono potassio, fosforo, calcio, ferro, sodio, zinco, rame, fluoro e magnesio ma anche tante vitamine ed in particolare vitamine B1, B2, B3, B5, B6, vitamina C, vitamina E, K e J.
  • Sono ricche di flavonoidi che combattono i radicali liberi e tengono lontano l’invecchiamento.

  • Le ciliegie hanno proprietà diuretiche e sono quindi perfette in caso di stipsi, hanno anche proprietà depurative, remineralizzanti ed energetiche e sono particolarmente indicate per alleggerire il fegato.
  • Le ciliegie si possono usare per preparare marmellate, creme, budini e bavaresi, sono ottime nelle torte e anche per farcire e decorare le crostate.

  • Le ciliegie si possono accompagnare con la carne, soprattutto manzo, maiale, anatra e coniglio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail