Come fare la macedonia di pesche con la ricetta estiva

macedonia pesche

La macedonia di pesche è un dessert leggero e gustoso da servire dopo i pasti oppure a colazione per iniziare al meglio la giornata. Le pesche sono i frutti estivi per eccellenza, sono versatili e buoni e si prestano a moltissime ricette. Vediamo insieme come preparare una macedonia di pesche in due versioni, una adatta a tutti ed una solo per gli adulti.

Ingredienti


    3 pesche
    100 gr di fragole
    1 cestino di mirtilli
    1 cestino di lamponi
    1 banana
    120 gr di ciliegie
    4 – 5 cucchiai di zucchero
    1 limone

Preparazione

Lavate pesche, fragole, ciliegie, a parte lavate delicatamente i lamponi e i mirtilli e poi tamponateli con la carta assorbente da cucina. Sbucciate le pesche, tagliatele a fettine sottili oppure a cubetti, mettetele in una ciotola spaziosa e aggiungete le ciliegie denocciolate, le fragole tagliate a pezzi, la banana a fettine e poi lamponi e mirtilli. Aggiungete 4 – 5 cucchiai di zucchero e poi unite il succo di mezzo limone.

Mescolate delicatamente tutta la frutta, coprite con la pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno un’oretta.

Una macedonia per adulti potete farla semplicemente mettendo in un bicchiere le pesche tagliate a fettine, coprite con il vino rosso e servite!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail