Il risotto fichi e speck da provare con la ricetta facile

Un primo piatto per stupire: il risotto fichi e speck

Risotto fichi e speck

Potremmo definire il risotto fichi e speck la versione estiva, non priva di un tocco di originalità, del ben noto risotto alle pere e speck che ormai da tempo allieta le nostre cene della stagione fredda. Ancora di più, in questo piatto, è presente il contrasto tra l’estrema dolcezza della frutta e il gusto salato-affumicato di questo salume, perciò attenzione alle dosi in modo da non guastare l’equilibrio perfetto della ricetta.

Ingredienti



    320 g di riso
    120 g di speck
    1 l di brodo vegetale
    ¼ di cipolla
    20 g di burro
    1 dl di vino bianco
    200 g di fichi sbucciati
    1 cucchiaio di menta tritata

Preparazione


Mentre tagliate lo speck a listarelle e lo fate seccare in un padellino antiaderente senza l’aggiunta di altri grassi, tritate la cipolla e fatela appassire in un tegame con il burro, poi unite il riso, fatelo tostare e sfumate la preparazione con il vino. Quando il vino sarà evaporato, portate a cottura il riso normalmente aggiungendo pian piano il brodo caldo.

Appena un minuto prima di spegnere il fuoco unite lo speck e metà della polpa dei fichi tagliata a pezzetti, quindi spegnete il fuoco e ripartite nei piatti completando con il resto dei fichi freschi e la menta tritata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail