Come spurgare le melanzane: i consigli della nonna

29 Giugno 2016

Le melanzane sono verdure buonissime e molto versatili che si prestano a moltissime preparazioni, la più famosa è sicuramente la parmigiana ma ci sono anche la caponata, le melanzane al cioccolato, la pasta alla norma… sono le regine della cucina italiana! Le melanzane a volte hanno un sapore intenso e amarognolo e quindi prima di utilizzarle vanno trattate con il sale.

Vediamo insieme come spurgare le melanzane con i consigli della nonna:

  • Spuntate le melanzane e togliete le due estremità. Le melanzane potete sbucciarle o lasciarle con la buccia, dipende dai vostri gusti.
  • Tagliate le melanzane a fette oppure a cubetti.
  • Mettete le melanzane dentro uno scolapasta alternando tra uno strato e l’altro un po’ di sale grosso. Mettete sopra un piattino largo poco meno dello scolapasta e sopra ponete un peso. Mettete lo scolapasta sospeso sul lavandino e fate riposare qualche ora.
  • Sciacquate le melanzane con abbondante acqua corrente, poi asciugatele con la carta da cucina.
  • Se volete potete anche metterle in ammollo con acqua e aceto per mezz’oretta e dopo metterle sotto sale. Un’altra tecnica è quella di lasciare ammollo le melanzane in una ciotola piena di acqua e sale per un’oretta.

Io seguo il primo metodo e mi sono sempre trovata bene.

I Video di Gustoblog: Dolci Ricette: Gelato Light al Melone, senza zucchero e senza gelatiera