Come preparare i moscardini al sugo piccante

Ottimi sia come condimento per la pasta che come secondo di pesce, ecco come si preparano i moscardini al sugo piccante

Come preparare i moscardini al sugo piccante

Particolari polpi in versioni mini, i moscardini rappresentano spesso i protagonisti assoluti dei fritti misti di pesce. Oggi, però, li utilizziamo in un secondo piatto dal sapore vivace e adatto agli amanti della cucina piccante. I moscardini al sugo piccante possono essere utilizzati sia per condire primi piatti di successo che come portata principale di una cena, con amici o tête-à-tête.

Un procedimento semplice ed alla portata di tutto caratterizza questo piatto, da preparare preferibilmente in autunno, quando è possibile usufruire dei moscardini freschi. Provate anche i moscardini con pomodorini e le trofie con pesto leggero e moscardini.

Ingredienti

600 gr di moscardini
100 ml di vino bianco
250 ml di passata di pomodoro
1 spicchio di aglio
prezzemolo fresco tritato
peperoncino piccante rosso qb
olio extravergine d'oliva
sale

Preparazione

Iniziare con la pulizia dei moscardini quindi passare al tritare sia lo spicchio di aglio che il prezzemolo fresco. Effettuare la stessa operazione con il peperoncino. Versare in un tegame capiente dell'olio di oliva, unire il trito e fare rosolare quindi aggiungere i moscardini. Fare rosolare anche questi, unire il vino bianco ed una volta evaporato aggiungere la passata di pomodoro. Regolare di sale e fare cuocere per circa 20 minuti, avendo cura di mescolare spesso.

  • shares
  • Mail