Come fare la casetta di Natale in pasta frolla, la ricetta

La ricetta e i consigli per preparare la casetta di Natale in pasta frolla

La casetta di Natale in pasta frolla è una variante meno speziata della celebre gingerbread house o casetta di pan di zenzero, è una ricetta abbastanza famosa e semplice, ma che richiede una certa dose di manualità, se non altro per far stare tutto in piedi! Provate a fare la casetta seguendo le nostre istruzioni, ricordatevi di essere precisi con i vari pezzi che andranno a comporre la casetta, fate una glassa abbastanza densa ed utilizzate una sac a poche con la bocchetta tonda e sottile.

Ingredienti


    2 dosi di pasta frolla
    Glassa bianca semplice
    Zuccherini colorati
    Caramelle
    Smarties

Preparazione


Preparate la pasta frolla seguendo la nostra ricetta, fatela riposare in frigorifero per un’oretta e poi stendetela allo spessore di circa mezzo centimetro cercando di restare uniformi per tutta la superficie.

A questo punto preparate degli stampi seguendo lo schema della casetta che trovate nella fotogallery, a questi aggiungete un rettangolo un po’ più grande in modo da usarlo come base su cui costruire la casetta. Le dimensioni indicate del file sono piccole, io vi consiglio di raddoppiarle o triplicarle in modo che sia più facile lavorarci.

Preparate i vari pezzi, ritagliateli e cuoceteli in forno in una teglia coperta di carta da forno per 15 minuti a 180°C. Mentre i biscotti si raffreddano preparate la glassa e poi mettetela in una sac a poche. Attaccate i vari pezzi usando la glassa come se fosse colla, per evitare dei crolli procedete con calma e attaccate i pezzi pochi per volta tenendoli con le mani fino a quando la glassa si sarà asciugata.

Decorate con la glassa facendo i profili della casetta e del tetto, e poi attaccate caramelle e smarties e quello che vi piace. Se volete potete anche fare decorazioni con il cioccolato fuso.

Foto schema di sawyoo

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail