I ravioli ripieni di pesce e pistacchio per il pranzo di Natale

Ecco come preparare in casa degli ottimi ravioli ripieni di pesce e pistacchio

ravioli ripieni di pesce e pistacchio

Cercate dei primi piatti speciali per il pranzo di Natale? Provate i nostri ravioli ripieni di pesce e pistacchio, pasta fresca deliziosa e originale che vi farà fare un figurone con amici e parenti. Per preparare questi ravioli potete usare il pesce che preferite, ad esempio cernia, merluzzo, pesce spada, l’importante è avere dei filetti puliti, senza pelle e senza spine.

Ingredienti


    Per la pasta:
    300 gr di farina
    3 uova
    Per il ripieno:
    300 gr di filetti di cernia senza spine
    80 gr di pistacchi interi
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    Sale
    Pepe
    1 spicchio di aglio
    2 cucchiai di parmigiano

Preparazione


Impastate la farina con le uova e un pizzico di sale, dovete ottenere un panetto liscio ed elastico, poi formate una palla e fatela riposare coperta con una ciotola, sempre sulla spianatoia. Nel frattempo preparate il ripieno, cuocete i filetti di pesce in padella con poco olio, il sale e uno spicchio d’aglio, sfumate con il vino e fatelo evaporare. Schiacciate il pesce con una forchetta e mettetelo in una ciotola.

Tritate i pistacchi nel mixer e uniteli al pesce, poi insaporite con sale e pepe, unite un po’ di olio e il parmigiano, mescolate bene fino ad avere un composto omogeneo.
Stendete la pasta all’uovo molto sottilmente, disponete il ripieno a mucchietti e ponete sopra un’altra sfoglia, quindi ritagliate i ravioli con una rotella dentellata e sigillate i bordi con pennellandoli con poca acqua.

I ravioli potete farli anche il giorno prima e conservarli in frigorifero per coperti con pellicola e carta da forno. Condite i ravioli con il classico burro e salvia, oppure con la panna e pistacchio o magari in brodo con un fumetto di pesce.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail