Verza stufata con pinoli e uvetta, la ricetta del contorno sfizioso

Per accompagnare ogni piatto, ecco la verza stufata con pinoli e uvetta

Verza stufata con pinoli e uvetta

Tradizione vuole che siano le scarole a farla da padrone in questa ricetta, ma vedrete che dato il suo sapore dolciastro e così particolare, non resterete affatto delusi dalla nostra verza stufata con pinoli e uvetta, un contorno invernale che vi scalderà in queste gelide serate di gennaio. Da provare accompagnando con carni rosse, oppure come ripieno di una torta rustica, magari aggiungendo un po’ di ricotta.

Ingredienti



    500 g di foglie di verza
    3 cucchiai di uvetta
    2 cucchiai di pinoli
    1 spicchio d’aglio
    olio, sale e pepe nero

Preparazione


Lavate le foglie di verza, tagliatele a strisce larghe, quindi cuocetele al vapore finché non saranno morbide e scolatele bene. Contemporaneamente mettete in ammollo l’uvetta, strizzatela e tostate i pinoli in un padellino oppure in forno.

Schiacciate lo spicchio d’aglio e fatelo rosolare nell’olio in una padella larga, aggiungete la verza e fatela saltare per una decina di minuti, aggiustando di sale e di pepe. Unite i pinoli e l’uvetta, fate saltare ancora per qualche minuto e servite subito.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail