Il dolce veneziano di San Martino con la ricetta originale

10 Novembre 2017
di roby

Il dolce di San Martino si prepara a Venezia per l’11 novembre, giorno in cui la Chiesa ricorda questo Santo originario della Pannonia (l’attuale Ungheria) ma che divenne vescovo e morì a Tours, in Francia. In particolare della sua vita si ricorda l’episodio del mantello, quando il giovane, ancora militare, tagliò con la sua spada in due il proprio mantello per donarne una parte a un mendicante che pativa il freddo.

Ingredienti

    200 g di farina
    100 g di zucchero
    100 g di burro a temperatura ambiente
    1 uovo
    1 pizzico di sale
    200 g di cioccolato fondente
    cioccolatini per decorare

Preparazione

Disponete la farina a fontana, al centro ponete lo zucchero, il sale e il burro, rompete anche l’uovo e iniziate a impastare fino a ottenere un panetto uniforme evitando che il burro si scaldi troppo.

Avvolgete la pasta nella pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per due ore, dopo di che stendetela in una sfoglia da 1 cm di spessore aiutandovi con il mattarello, quindi date al dolce la forma che più preferite (a ciambella la più classica) e infornate a 180° per circa 15 minuti.

Una volta sfornato, potete decorare il dolce spennellandolo con cioccolato sciolto a bagnomaria oppure attaccandoci zuccherini e cioccolatini quando è ancora caldo.

I Video di Gustoblog: Come preparare le barrette al limone – videoricette di dolci al limone