Come fare il gelato alla panna senza gelatiera

La ricetta facile e sfiziosa per preparare il gelato alla panna senza gelatiera, perfetta per tutte le occasioni e da personalizzare in base ai propri gusti.

gelato alla panna senza gelatiera ù

Fare il gelato in casa è abbastanza semplice, tutto sta nel seguire le ricette giuste e adottare trucchetti che rendono tutto molto più sfizioso e veloce. Vediamo insieme come preparare il gelato alla panna senza gelatiera, un dessert fresco e delizioso che potete servire nelle coppette o nel cono, ma anche utilizzare come base per preparare altri dolci, ad esempio torte gelato, il cornetto e la torta cuor di panna. Per preparare questa ricetta servono solo pochi ingredienti, ma dovete organizzarvi in modo da metterli in frigo almeno per 5 ore prima di utilizzarli.

Ingredienti


    500 ml di panna fresca
    400 ml di latte condensato
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Preparazione


Per ottimizzare la resa di questa ricetta è consigliabile mettere in frigorifero la panna, il latte condensato e anche la ciotola e le fruste che userete per montate la panna.

Mettete il latte condensato in una ciotola e unite l’estratto di vaniglia, mescolate bene fino ad avere un composto omogeneo.

Mettete la panna in una ciotola e montatela con le fruste elettriche, dovete montarla a neve ben ferma. Unite il latte condensato e incorporatelo con una spatola mescolando dal basso verso l’alto fino ad avere un composto omogeneo.

Mettete il gelato in una vaschetta di plastica e fatelo rassodare in freezer per 5 – 6 ore.

Se volete potete aromatizzare il vostro gelato alla panna con un po’ di rum oppure con il limoncello.

Per i nostri lettori più golosi consigliamo di fare il gelato alla panna variegato alla nutella: mettete il gelato alla panna a cucchiaiate in una vaschetta di plastica e alternateli con cucchiaini di nutella, ma senza mescolare.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail