Come fare la pizza con il lievito istantaneo

24 Luglio 2018

Come fare la pizza con il lievito istantaneo? Quali sono i segreti per una buona riuscita? La pizza con il lievito istantaneo è l’ultima spiaggia, quella da fare in extremis e quando non ci sono alternative, quando non avete tempo e la voglia di pizza non si può rimandare. Il motivo è semplice: la pizza con il lievito istantaneo è molto meno digeribile rispetto a quella classica, più lunga è la lievitazione, più digeribile è la vostra pizza. La pizza potete condirla come preferite, la nostra ricetta base è la margherita ma potete aggiungere verdure, salumi, carciofini, funghi e quello che preferite.

Ingredienti

    500 gr di farina 0
    280 ml di acqua
    1 bustina di lievito istantaneo per pizza
    1 cucchiaino di zucchero
    12 gr di sale
    2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    350 ml di passata di pomodoro
    250 gr di mozzarella
    Basilico fresco

Leggi anche: Rainbow glitter pizza: ricetta e consigli per farla in casa

Preparazione

Mettete la farina in una ciotola e aggiungete il sale, il lievito istantaneo per pizza e un cucchiaino di zucchero, mescolate e poi aggiungete l’acqua e l’olio extravergine di oliva. Mescolate bene tutti gli ingredienti in modo da avere un composto omogeneo.

Foderate una teglia con la carta da forno, mettete un po’ di olio e poi versate l’impasto, stendetelo con le mani in modo da fare uno strato uniforme.

Stendete la passata di pomodoro sulla pizza e aggiungete la mozzarella a pezzettini. Condite con olio, sale e basilico e cuocete la pizza in forno preriscaldato a 220°C per circa 25 minuti.

Leggi anche: A quanto cuocere la pizza: la giusta temperatura e i consigli di Blogo

I Video di Gustoblog: Dukan Lovers – BUDINO ALLA VANIGLIA dukan ATTACCO – CROCIERA cuore