Come fare l'albero di Natale con il sushi

Consigli e dritte per fare un delizioso albero di Natale di sushi da servire ai vostri ospiti durante le feste natalizie

albero natale sushi

Siete stanchi dei soliti piatti natalizi che, di anno in anno, sempre uguali? Quest’anno preparate l’albero Natale sushi, un’idea originale che tutti gli amanti del sushi ameranno alla follia! Il sushi è un piatto tradizionale giapponese che in Italia vanta un discreto seguito, negli ultimi anno i ristoranti giapponesi sono aumentati, così come i take away che ci permettono di avere in ogni momento, o quasi, dell’ottimo sushi fresco e pronto da gustare.

L’albero di Natale di sushi non è altro che una composizione fatta con i vostri roll preferiti, potete fare il sushi in casa e creare l’albero oppure ordinare il sushi e poi sistemarlo in modo da creare l’albero di Natale. Fare il sushi in casa non è molto difficile, occorre un po’ di pazienza ma dopo i primi roll ci prenderete la mano, quindi non vi scoraggiate!

Ma quale sushi usare per fare l’albero? Per comodità io vi consiglio di utilizzare gli hosomaki, gli uramaki e i futomaki che sono i roll base da farcire a piacere con pesce, verdure, tofu e quello che più vi piace. Come ogni albero di Natale che si rispetti, anche quello di sushi deve essere colorato, quindi alternate le verdure e anche il pesce, usando ad esempio salmone, tonno e pesce spada. Per dare un tocco di colore potete usare anche il ravanello giallo e il mango.

L’albero di sushi lo potete fare sistemando i roll a forma di albero su un vassoio o un tagliere, oppure su uno dei vassoi in marmo o in ardesia nera che sono molto alla moda in questo periodo. Se avete dei supporti adatti potete fare anche un albero di sushi tridimensionale.

  • shares
  • Mail