La ricetta delle frittelle vuote di Carnevale

La ricetta delle frittelle vuote di Carnevale, un dolcetto semplice e delizioso che mette tutti d'accordo.

frittelle vuote di Carnevale

Le frittelle vuote di Carnevale sono le più buone in assoluto, sono leggere, fragranti e gustose e perfette per ogni occasione, si possono preparare con qualche ora di anticipo e decorare con lo zucchero a velo oppure con lo zucchero semolato. Carnevale è un periodo magico e super goloso caratterizzato dai dolci fritti e irresistibili come le chiacchiere e le castagnole. Scopriamo insieme come preparare in casa le frittelle vuote, un dolcetto semplice e senza tempo, che piace moltissimo ai bambini.

Ingredienti


    300 g farina 00
    15 g lievito di birra
    170 ml latte intero
    40 g burro ambiente
    1 uovo
    70 g zucchero
    1 limone non trattato
    olio semi di arachide per friggere

Preparazione


Scaldate il latte nel microonde per 30 secondi e poi mettete dentro il lievito di birra, mescolate e fatelo sciogliere. Nel frattempo in una ciotola sbattete l’uovo con lo zucchero con una frusta a mano, unite la scorza di limone grattugiata e poi il burro fuso e raffreddato. Aggiungete il latte con il lievito e mescolate.

Incorporate la farina e mescolate con una spatola fino ad avere un composto omogeneo e senza grumi. Se volete potete impastare tutti gli ingredienti con una planetaria oppure con lo sbattitore elettrico usando i ganci.

Mettete l’impasto in una ciotola spaziosa leggermente unta di olio, coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare nel forno spento con la luce accesa per circa 2 ore.

Mettete l’olio di semi di arachidi in una pentola con i bordi alti e mettete delle palline di impasto che potete fare aiutandovi con due cucchiaini. Friggete le frittelle nell’olio bollente fino a quando saranno gonfie, dorate e croccanti. Prelevate le frittelle con un mestolo forato e mettetele sulla carta assorbente da cucina oppure su quella per fritti.

Decorate le frittelle con lo zucchero a velo oppure con lo zucchero semolato.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail