Frappè alla pesca: la ricetta golosa

Ricetta e consigli per preparare un delizioso frappè alla pesca con gelato, ghiaccio e latte, un dolcetto goloso per combattere la calura estiva.

Frappè alla pesca

Lo avete mai assaggiato il frappè alla pesca? Si tratta di un dessert rinfrescante, buono e cremoso che mette d’accordo tutta la famiglia e che contiene gelato, frutta fresca e ghiaccio, tre ingredienti perfetti per combattere l’afa estiva. Il frappè alla pesca potete personalizzarlo in base ai vostri gusti, potete sostituire il gelato alla crema con uno di vostro gusto, potete renderlo più light oppure aggiungere un pochino di cioccolato tritato oppure degli amaretti, che con le pesche si sposano sempre a meraviglia.

Ingredienti


    2 pesche mature
    3 palline di gelato alla crema (circa 150-180 grammi)
    4 cubetti di ghiaccio
    2 cucchiai di zucchero
    200 ml di latte

Preparazione


Lavate le pesche, sbucciatele e tagliatele a pezzetti, poi mettetele nel frullatore e frullatele insieme allo zucchero e al ghiaccio.

Unite il gelato alla crema e il latte e continuate a frullare, dovete ottenere un composto omogeneo e soffice, con una consistenza abbastanza cremosa. Il frappè potete gustarlo con la cannuccia oppure in un bicchiere di vetro decorato con una fettina di pesca.

Il frappè potete farlo anche in versione light, vi basterà mettere uno yogurt greco in freezer per un’oretta e usarlo al posto del gelato. Si può fare anche in versione vegan, usando un gelato e un latte vegetale. È una preparazione che lascia molto spazio alla fantasia e che potete personalizzare in base ai vostri gusti e a quello che avete in casa.

  • shares
  • Mail