La ricetta dei sospiri di Detto Fatto

I sospiri pugliesi sono come le ciliegie, uno tira l'altro. Ecco come farli in casa in poche mosse

La ricetta dei sospiri di Detto Fatto Alzi la mano chi non conosce i sospiri: direttamente da Detto Fatto ecco la ricetta di questi dolci pugliesi (ma anche sardi e calabresi) pronti a conquistare a prima vista.

I sospiri di Altamura realizzati durante una delle puntate della trasmissione altro non sono che delle nuvole di un simil pan di spagna farcito, poi, con una deliziosa crema chantilly. Inutile dire come uno tiri l'altro.

Voglia di prepararli in casa? Tra le ricette dei dolci di nonna Giustina i sospiri sono imperdibili. Portateli in tavola senza difficoltà.


Ingredienti


Per l'impasto

    4 albumi
    4 tuorli
    30 g zucchero
    40 g farina

Per la crema


    1/2 litro di latte
    70 g farina
    160 g zucchero
    2 tuorli
    buccia di limone
    250 g di panna da montare

Procedimento

Preparate l'impasto: versate gli albumi in un pentolino, unite lo zucchero e lavorate con le fruste. Su fuoco molto basso continuate a mescolare fino a completo scioglimento dello zucchero. Allontanate dalla fiamma e montate a neve il tutto con le fruste elettriche.

In una terrina a parte lavorate i tuorli con una forchetta e incorporateli agli albumi appena montati. Aggiungete la farina effettuando dei movimenti circolari dal basso verso l'alto. Trasferite il composto in una sac a poche e create dei ciuffetti su una teglia rivestita di carta forno. Infornate i sospiri a 200°C in forno già caldo, quindi abbassate la temperatura a 180 e continuate ancora per 25 minuti. Nel frattempo preparate la crema pasticcera scaldando il latte insieme alla vaniglia.

Lavorate i tuorli con la farina, quindi unite il latte e rimettete sul fuoco. Sempre continuando a mescolare, fate addensare. Allontanate la pentola dal fuoco, coprite con la pellicola trasparente ponendola a diretto contatto con la crema per evitare la formazione di un'antipatica pellicina e fate raffreddare. Montate la panna a neve ed unitela, senza farla smontare, alla crema oramai fredda. Farcite i sospiri con la crema ottenuta e, prima di servirli, spolverateli di zucchero a velo.

Photo | by Pinterest di Mariellam

  • shares
  • Mail