Torta del resegone, la ricetta del dolce di Lecco

Realizzata con i prodotti tipici del territorio, ecco cos'è e come si prepara la torta resegone

Torta del resegone, la ricetta facile La ricetta della torta Resegone merita assolutamente di essere provata almeno una volta.

Tipica della città di Lecco, la torta resegone ha alle spalle una storia piuttosto recente: ideata da tre pasticceri - Marco Gennuso, Massimo Bonanomi e Paolo Cordivani - si presenta come una crostata ripiena che nasconde al suo interno ingredienti tipici del territorio.

La base è una pasta frolla realizzata con farina di mais - friabile e rustica - il ripieno, invece, è costituito da uno strato di confettura di mirtilli e da una simil crema con farina di grano saraceno che risulta al palato morbida ma compatta.

Se vi abbiamno incuriosito non potete non provarla: la torta resegone, tra le ricette della cucina lombarda, non riscuoterà che consensi.

Ingredienti


Per la pasta frolla


    60 gr di farina di mais
    50 gr di farina bianca
    50 gr di zucchero
    50 gr di burro
    1 tuorlo
    un pizzico di sale

Per l'impasto al grano saraceno


    70 gr farina di grano saraceno
    30 gr di farina bianca
    100 gr di burro morbido
    100 gr di zucchero
    2 uova
    20 gr di fecola di patate
    marmellata di mirtilli

Preparazione

Preparate la pasta frolla: impastate la farina di mais e la 00 con zucchero, burro e il tuorlo oltre che un pizzico di sale.

Ottenuta una frolla fatela riposare in frigo avvolta nella pellicola trasparente per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate la farcia montando il burro morbido con lo zucchero. Unite dunque le uova montate a parte e incorporandole delicatamente.

Riprendete la frolla dal frigo, stendetela con il mattarello e rivestite una tortiera.

Farcitela sul fondo con uno strato sottile di marmellata di mirtilli e copritela con l'impasto appena preparato.

Fate cuocere la torta in forno caldo a 200 gradi per 30 minuti circa.

Fatela raffreddare, quindi estraetela dallo stampo e spolveratela con dello zucchero a velo.

Via | Eccolecco

Via | Pinterest di Ale

  • shares
  • Mail