Festa dei nonni, la torta di mele della nonna per ricordarla

Per festeggiare la Festa dei nonni del 2 ottobre preparate la nostra deliziosa torta di mele della nonna, un dolce classico e irresistibile.

torta di mele della nonna

Tra pochi giorni si celebra la Festa dei nonni e se volete organizzare qualcosa di speciale potete preparare una deliziosa torta di mele della nonna, un dolcetto vintage e senza tempo che mette tutti d’accordo e che si prepara abbastanza velocemente. La torta di mele è un dolce senza tempo, uno di quelli che resistono alle mode, ai trend e agli ingredienti macrobiotici… a un donut fritto e pieno di glassa colorata verrà sempre preferita una fetta di torta di mele fatta in casa (almeno nella maggior parte dei casi!). Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio utile.

Ingredienti


    4 mele
    180 gr di farina
    150 gr di zucchero
    2 uova
    50 gr di burro
    70 ml di latte
    scorza di limone
    1 cucchiaino di lievito per dolci
    1 cucchiaio di zucchero di canna
    Zucchero a velo

Preparazione


Lavate le mele, sbucciatele e tagliatele a fettine non troppo sottili, poi mettetele in una ciotola e aggiungete il succo di mezzo limone per non farle annerire.

Montate i tuorli con lo zucchero usando le fruste elettriche e poi aggiungete il burro fuso e tiepido, continuate a montare e poi unite il latte e la scorza di limone grattugiata.

Setacciate insieme farina e lievito e uniteli al composto mescolando con una spatola dal basso verso l’alto. Montate a neve gli albumi usando le fruste elettriche, poi incorporateli un po’ per volta mescolando dal basso verso l’alto molto delicatamente con una spatola. Unite quindi circa la metà delle mele e mescolate.

Imburrate e infarinate uno stampo per torte, versate il composto e livellatelo con il dorso di un cucchiaio. Decorate la superficie con le fettine di mela rimaste e poi cospargete con lo zucchero di canna.

Cuocete la torta di mele in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti. Fate raffreddare e poi decorate la torta con lo zucchero a velo.

Foto | iStock
via | cavolettodibruxelles

  • shares
  • Mail