La ricetta della marmellata di prugne gialle

La ricetta facile e deliziosa della marmellata di prugne gialle, una conserva perfetta per la colazione e per farcire le crostate.

marmellata di prugne gialle

La fine dell’estate e l’inizio dell’autunno è uno dei periodi migliori per preparare le marmellate, la frutta è matura e ricca di sapore, perfetta per essere conservata per i mesi freddi. Oggi vi proponiamo la ricetta della marmellata di prugne gialle, una conserva deliziosa e profumata che sarà un piacere ritrovarsi in casa a gennaio, quando fa freddo e le prugne sono solo un lontano ricordo.

Ingredienti


    1 kg di prugne gialle
    500 gr di zucchero
    1 mela
    1 limone

Preparazione


Lavate le prugne, asciugatele e tagliatele a pezzetti, mettetele in una pentola spaziosa e unite lo zucchero, due cucchiai di succo di limone e la scorza tagliata a pezzi grandi così si può togliere. Mescolate tutto con un cucchiaio di legno, coprite con la pellicola trasparente e fate riposare per almeno due ore.

Togliete la scorza di limone con una pinza. Tagliate la mela a pezzettini, togliete semi e torsolo e lasciate la buccia. Aggiungete le mele al composto di prugne e zucchero, mescolate e portate sul fuoco. Cuocete per circa 30 minuti da quando la marmellata inizierà a bollire.

Controllate la consistenza della vostra marmellata e se è ancora troppo liquida aggiungete un altro po’ du succo di limone e cuocete ancora 5 minuti. Nel frattempo sterilizzate i vasetti e i tappi.

Mettete la marmellata bollente nei vasetti di vetro, chiudeteli e fateli raffreddare capovolti.

Foto | da Pinterest di Süß oder Salzig e lucia rita pugliese

  • shares
  • Mail