Gli onigiri: ecco la ricetta giapponese da fare in casa

onigiri

Gli onigiri o omusubi (御結び) sono spuntino tipico della cucina giapponese, sono a base di riso e si possono farcire con il pesce, sia crudo che cotto. Gli onigiri sono molto semplici da preparare in casa, bisogna solo procurarsi il riso per sushi e l’alga nori e poi un ripieno a scelta per la farcitura.

Ingredienti


    2 bicchieri di riso
    2 bicchieri e mezzo di acqua
    Alghe nori in fogli
    Sale

    Preparazione


    Il riso giapponese è quello indicato per questa ricetta, se non lo trovate potete usare il riso originario che ha i chicchi piccoli e tondi. Lavate il riso sotto l’acqua corrente fino a quando risulterà trasparente, poi mettetelo in una pentola ampia, copritelo con l’acqua e unite un po’ di sale, cuocete a fuoco medio per 10 minuti, abbassate la fiamma al minimo, mettete il coperchio e proseguite la cottura per altri 10 minuti, poi fatelo riposare per una mezz’oretta.

    Preparate il condimento e tagliate l’alga nori a strisce spesse circa 2 centimetri. Prendete dei pugnetti di riso e metteteli negli stampi, aggiungete un po’ di salmone e poi mettete ancora un po’ di riso, pressate bene e poi sformate. Se non avete gli stampi fate una pallina e compattatela, fate un buco al centro e inserite il ripieno, poi unite altro riso. Formate un triangolo e alla base mettete l’alga nori in modo che sia facile prenderlo in mano. L’alga aderirà perfettamente al riso umido.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail