Sa un po’ di cucina francese senza, però, esserlo, questa zuppa di scalogni e patate per la quale, se amate i sapori decisi, potete usare anche le cipolle bianche. Certamente corroborante e giocata sul contrasto caldo-freddo grazie alla presenza dello stracchino (mi raccomando, sceglietene uno molto morbido), potete aromatizzarla anche con curry o paprika piccante.

Ingredienti

    4 patate medie
    3 scalogni
    1 pomodoro piccadilly
    4 cucchiai di stracchino
    1 cucchiaino di curcuma
    olio e sale

Preparazione

Lavate bene tutte le verdure, affettate gli scalogni, tagliate a pezzetti il pomodoro, sbucciate e riducete a tocchetti le patate. In una pentola soffriggete gli scalogni, una volta dorati unite anche il pomodoro e le patate.

Quando le verdure saranno rosolate, coprite con acqua sufficiente e fate andare per una mezz’ora mescolando ogni tanto. Una volta cotte, passate le verdure al mixer, unite la curcuma e servite con lo stracchino fresco a cucchiaiate e ancora una spruzzata di curcuma.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 08-12-2017