Per un primo originale ai profumi d’oriente che certamente stupirà i vostri ospiti sprigionando un mix di sapori davvero unico, ecco gli spaghetti con topinambur e zenzero, una ricetta facile che è tutta uno sbucciare e tagliare a fettine. Da non perdere.

Ingredienti

    320 g di spaghetti
    300 g di topinambur
    60 g di zenzero fresco
    3 spicchi d’aglio
    2 cucchiai di prezzemolo tritato
    6 cucchiai d’olio
    sale e pepe

Preparazione

Lavate e raschiate bene i topinambur, quindi lessateli in acqua bollente, sbucciateli e tagliateli a fettine. Pulite e sbucciate anche lo zenzero e tagliatelo ugualmente a fettine sottili aiutandovi con un pelapatate. Sbucciate e tritate l’aglio e il prezzemolo separatamente.

In una padella ampia tanto da contenere la pasta, saltate l’aglio nell’olio, poi cuocetevi le fettine di zenzero, salate, e dopo anche quelle di topinambur cospargendo di pepe macinato e irrorando con l’acqua in cui contemporaneamente starete cuocendo la pasta.

Ripassate per qualche minuto la pasta nel sugo, poi spegnete il fuoco e continuate a mantecare con il prezzemolo fresco e un filo d’olio a crudo. Servite subito.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 04-12-2017