La granita di anguria è un ottimo spuntino estivo ideale per rinfrescarsi e rigenerarsi. La granita non è solo uno spuntino, ma uno dei dolci tipici dell’estate, ottimo anche come dessert a fine pasto.

Il procedimento per realizzare la granita di anguria fatta in casa è molto semplice ed ancor più facile avere gli ingredienti necessari a disposizione: sarà sufficiente avere il frutto in questione.

granita all anguria
granita all’ anguria

Granita di Anguria fatta in casa: ingredienti

Come abbiamo detto, la lista ingredienti è davvero ridotta. Servirà ovviamente l’anguria – 400 grammi circa senza semi) e poi:

  • 100 g zucchero
  • 100 g acqua

Le dosi si riferiscono a 4 porzioni.

Come preparare la granita all’anguria

La prima cosa da fare è versare l’acqua e lo zucchero in un pentolino e portate e bollore con fiamma bassa fino al completo scioglimento dello zucchero.

Lasciate quindi raffreddare completamente.

Nel frattempo prendete la polpa di anguria ed eliminate tutti i semi, dopodiché mettete il tutto (anguria e sciroppo di zucchero) in un frullatore. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto liquido

Filtrate il composto con un colino a maglie abbastanza strette in modo da eliminare eventuali semini rimasti.

Il composto va riposto in freezer per almeno otto ore. Una volta congelato, andrà nuovamente frullato con il tritatutto per fargli acquistare una consistenza cremosa.

Granita all’anguria senza cottura

se non avete voglia di mettervi ai fornelli è possibile optare per una versione senza cottura.

In questo caso sarà sufficiente tagliare l’anguria a tocchetti eliminando i semi, o almeno la maggior parte, e metterli in un frullatore insieme all’acqua e allo zucchero.

Una volta frullato il tutto e fatto passare il composto nel colino si potrà mettere in freezer.

Come gustarla

La granita all’anguria è ottima gustata semplicemente così, ma sicuramente dà il meglio di sé se gustata con la brioche col tuppo come da ricetta tipica siciliana.

Come conservarla

Se non gustate la granita immediatamente dopo la preparazione, potete conservarla in freezer per due o tre settimane e tirarla fuori nel momento in cui vorrete.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta con l’anguria: La ricetta della marmellata di anguria

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 21-07-2022