Sei alla ricerca di un antipasto veloce e facile da realizzare?
Ecco l’idea giusta: dei coloratissimi spiedini di verdura fresca.

Si tratta di una ricetta semplicissima per la quale avrete necessità di alcune verdure fresche e dei bastoncini in legno di bambù.

Tanto facile quanto d’impatto: gli spiedini danno un tocco di fantasia e colore alla nostra tavola, molto meglio che servire la verdura semplicemente tagliata a tocchetti.

Ovviamente gli spiedini si possono creare con moltissimi tipi di verdura.
E’ possibile optare anche per verdure da cuocere, ma questo non è il nostro caso: la ricetta di oggi prevede solamente verdura fresca che non va cotta.

Questi spiedini di verdure sono talmente buoni e leggeri che non dovrete preoccuparvi di come conservarli successivamente: andranno a ruba.

spiedini di verdura estiva
spiedini di verdura estiva

Spiedini di verdura fresca: ingredienti

Come abbiamo detto, gli spiedini di verdura si possono preparare con moltissime tipologie di verdura, il limite è solo la vostra fantasia!

Vi proponiamo questa versione con:

  • 250 g circa di pomodori ciliegini
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1 cetriolo
  • 1 cipolla piccola

Come preparare gli spiedini di verdura fresca: la ricetta

Ed ora vediamo come preparare i nostri  spiedini di verdura fresca.

Prima di tutto occupatevi della preparazione della verdura: lavate accuratamente pomodori e peperoni ed asciugateli delicatamente con un panno pulito.

A questo punto tagliate i peperoni avendo cura di togliere il picciolo ed i semi. Dovete ricavarne dei quadratini di circa 3 centimetri.

Sbucciate anche il cetriolo e tagliatelo a rondelle spesse circa mezzo centimetri.

Tagliate anche la cipolla in quarti e poi in foglie di piccole dimensioni.

Dopo aver preparato la verdura è giunto il momento di “assemblare” i vostri spiedini.
Iniziate dai pomodori che andranno lasciati interi, poi proseguite con una rondella di cetriolo.

A seguire un quadratino di peperone giallo ed uno rosso e una foglia di cipolla.

A questo punto sarete a metà del vostro spiedino, per completare l’opera è sufficiente ripetere gli ingredienti al contrario: perciò, dopo la cipolla, peperone rosso, poi giallo, fettina di cetriolo e pomodorino.

Un qualcosa in più: gli spiedini di versura fresca si possono consumare appena fatti, ma è possibile dar loro un tocco di sapore in più.
In una ciotola emulsionate l’olio, l’origano, il sale e pepe, dopodiché spennellate i vostri spiedini con il condimento preparato.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 12-08-2022