Seppur restando nelle nostre cucine, oggi viaggiamo alla scoperta di un dolce arabo: la Basbousa.

La basbousa è un dolce che arriva dal Medio Oriente.
Gli ingredienti chiave sono la base di semolino ricoperto da uno sciroppo di zucchero, e poi l’acqua di rose con cui viene aromatizzato, e per finire si aggiunge una decorazione con mandorle intere.

Proprio per via di questi ingredienti, la Basbousa viene anche chiamata Torta di Semolino Araba.

Potrebbe interessarti anche: Il semolino dolce fritto con la ricetta piemontese

Basbousa
Basbousa

Basbousa: Ingredienti

Gli ingredienti per preparare la base della Basbousa araba sono:

  • 250 g di Farina di Semola di Grano Duro
  • 100 g Semolino
  • 220 g di Olio di Semi d’Arachidi
  • 200 g di Zucchero
  • 200 ml di Acqua
  • 2 Uova 
  • 1/2 bustina di Lievito per Dolci

Serviranno inoltre per lo sciroppo :

  • 250 g di Zucchero
  • 200 ml di Acqua
  • 3 cucchiai di Acqua di Fiori di rosa
  • 1/2 di Limone

E per finire non dimenticate le mandorle intere per guarnire.

Come preparare la Basbousa, il dolce arabo: la ricetta originale

Come prima cosa per preparare la Basbousa, rompete le uova all’interno di una ciotola ed unite lo zucchero.
Dopodiché iniziate a lavorare il composto con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema omogenea di colore chiaro e dalla consistenza spumosa.

Senza smettere di lavorare con le fruste aggiungete uno dopo l’altro tutti gli ingredienti iniziando dai liquidi, perciò l’olio a filo e l’acqua, ed infine la farina di semola di grano duro e il lievito per dolci.
Attenzione: prima di aggiungere un nuovo ingrediente all’impasto controllate di aver ben amalgamato il precedente.

Una volta terminati gli ingredienti, lavorate con le fruste elettriche ancora per pochi minuti in modo da ottenere un composto omogeneo.

A questo punto, versatelo in una tortiera rettangolare, precedentemente oliata, e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione dello sciroppo: in un pentolino antiaderente versate l’acqua, l’acqua di fiori di rosa, il succo di limone e aggiungete lo zucchero.

Fate cuocere a fiamma bassa continuando a mescolare: lo sciroppo sarà pronto quando sarà denso dalla consistenza simile a quella del miele.

Quando la torta sarà cotta, lasciatela raffreddare completamente dopodiché versatevi sopra lo sciroppo di zucchero ed aggiungete anche le mandorle formando un disegno geometrico e premendole leggermente per farle rientrare nella torta.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 22-08-2022