Il Vitello Tonné o Vitello Tonnato è un piatto a base di carne, ottimo come antipasto, ma che può essere servito anche come secondo piatto, abbinato ad un contorno di verdure cotte o crude, oppure ancora come piatto unico.

Perfetto per essere presentato anche nelle occasioni più eleganti.

Nonostante il suo nome, l’origine di questo piatto è piemontese e nasce nel Settecento.

vitello tonne
vitello tonne

Vitello tonné: gli ingredienti

Gli ingredienti:

  • 600 g di vitello (magatello o girello)
  • 1 scalogno
  • 1 carote
  • 1 costa di sedano
  • 1 l d’ Acqua
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • sale qb

Per la salsa:

120 g di Tonno Sgocciolato
3 Uova Sode
20 Capperi Dissalati
5 Acciughe
120 ml di Brodo di Cottura

Come preparare il Vitello tonné: la ricetta originale

La ricetta del vitello tonné si suddivide in due parti: la preparazione della carne e la preparazione della salsa.

Partiamo quindi dalla carne.
In una pentola dai bordi alti, abbastanza capiente, facciamo rosolare lo scalogno, un sedano tagliato a metà e una carota tagliata a metà.

A questo punto aggiungete anche il vitello, salandolo girandolo su ogni lato, sfumate con il vino e lasciatelo evaporare, dopodiché aggiungete l’acqua e fate cuocere per un’oretta girandola di tanto in tanto.

Nel frattempo dedicatevi alla salsa tonnata: nel boccale di un tritatutto mettete il tonno ben sgocciolato, le uova sode, le acciughe, i capperi dissalati e 120 ml del brodo di cottura. 
Frullate il tutto: il risultato sarà una deliziosa salsa cremosa.

Una volta che la carne sarà pronta, lasciatela raffreddare completamente poi tagliatela a fettine sottili (meglio se con l’aiuto di un’affettatrice).
Quindi adagiatela sopra ad un vassoio da portata e distribuitevi sopra la salsa in modo omogeneo.
Guarnite con capperi e lasciate riposare il tutto in frigorifero per almeno due ore prima di gustare.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 21-10-2022