Il macco di fave, che cos'è e la ricetta da provare

Conoscete il macco di fave? Non è altro che una gustosa ricetta siciliana: scoprite come si prepara

Il macco di fave, noto anche come Màccu di favi, è una pietanza tipica siciliana, nello specifico della provincia di Agrigento. Non è altro che una crema ottenuta dalla lunga cottura delle fave secche unitamente ad una verdura a foglia verde, le bietole in genere, anche se immancabile è il finocchietto selvatico, largamente utilizzato nella cucina isolana in abbinamento alle fave. Viene utilizzato altresì come condimento della pasta.

Il macco di fave, che cos'è e la ricetta da provare

Il macco di fave è una preparazione appartenente alla cucina povera, contadina, è quindi un piatto semplice ma particolarmente appagante. Il suo condimento ideale è un filo di ottimo olio di oliva. Altre ricette con le fave che potrebbero interessarvi sono queste 5, adatte anche ad un'alimentazione vegana. Ecco come preparare il macco di fave con la ricetta proviente da quì.

Ingredienti


400 gr di fave secche senza la buccia
1 mazzetto di finocchietto selvatico
qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva
pepe

Procedimento


Lavare bene il finocchietto, quindi tagliuzzarlo e tenerlo da parte. Adesso versare le fave in acqua fredda e tenerle a mollo per l'intera notte quindi bollirle su fuoco basso per circa 2 ore. Durante la permanenza sul fuoco schiacciare leggermente le fave con un cucchiaio di legno. A fine cottura regolare di sale e pepe e condire con olio e finocchietto selvatico.

Foto | jules

  • shares
  • Mail