Come fare le zucchine alla scapece con la ricetta napoletana

Uno dei più famosi contorni appartenenti alla tradizione napoletana: ecco come si preparano le zucchine alla scapece

zucchine alla scapece

Le zucchine alla scapece sono un contorno gustoso e saporito che fa parte della tradizione della cucina campana ed in particolare di quella napoletana. Queste zucchine sono ottime per accompagnare secondi piatti di ogni tipo, ma anche salumi e formaggi misti, ricotta e uova.

Ingredienti


    1 kg di zucchine
    menta fresca
    250 ml di aceto di vino rosso
    125 ml di acqua
    1 spicchio d'aglio
    olio per la frittura
    sale
    pepe

Preparazione


Lavate le zucchine

e tagliatele a fette sottili, poi mettetele sotto sale per un paio di ore, quindi sciacquatele e asciugatele bene. Friggete le zucchine con abbondante olio fino a quando saranno ben dorate, scolatele sulla carta da cucina per eliminare un po’ di olio.

Nel frattempo fate bollire insieme l’aceto e uno spicchio d'aglio tagliato a fette con l'acqua per una decina di minuti. Prendete una pirofila e disponete le zucchine a strati intervallandole con la menta fresca spezzettata, coprite con la marinatura e poi insaporite con qualche cucchiaio dell’olio usato per la cottura delle zucchine.

Sigillate le zucchine con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per una notte intera.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail