Ecco i porri con pancetta al forno per un contorno rustico

Ecco un contorno/secondo piatto ricco ed appagante: come preparare i porri con pancetta al forno

Si tratta di una pietanza decisamente rustica ma di grande gusto: i porri con pancetta al forno rappresentano un contorno, anche se vista la ricchezza del piatto potrebbero tranquillamente essere serviti come secondo, di poche pretese ma dal sapore accattivante. Cremosi, appaganti, da personalizzare a piacere con le aggiunte e sostituzioni del caso: lo speck al posto della pancetta o, per ottenere un sapore più delicato, il prosciutto cotto o la fesa di tacchino.

Ecco i porri con pancetta al forno per un contorno rustico

Altra possibile variante consiste nell'ultilizzo di panna o latte al posto della besciamella, la prima ideale nel caso in cui non si abbia troppo tempo a disposizione, la seconda per ottenere un piatto più leggero ma anche meno cremoso. A questo proprosito vi consiglio anche i porri e zucchine in padella e la frittata di porri e patate al forno.

Ingredienti

1 kg di porri
150 gr di pancetta
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
400 ml di besciamella
sale e pepe

Preparazione

Mondare i porri e farli cuocere in abbondante acqua bollente salata per circa 20 minuti. Scolarli e farli intiepidire quindi insaporire la besciamella con parte del parmigiano. Disporre i porri all'interno di una teglia, coprirli con le fette di pancetta e completare il tutto con la besciamella. Adesso spolverare in superficie con il parmigiano rimasto e trasferire in forno caldo a 180 °C per circa 10 minuti, fino a quando si sarà formata una crosticina croccante in superficie.

Foto | Biser Todorov

  • shares
  • Mail